Mayweather regala al suo staff 10 supercar per un milione di dollari dopo il ritorno sul ring

Il ritorno sul ring nel match contro lo youtuber Logan Paul non avrà migliorato lo score di Floyd Mayweather ma gli otto round del match dell’Hard Rock Stadium di Miami hanno di certo aumentato il conto in banca del 44enne pugile statunitense. Per la partecipazione all’incontro-show ‘Money‘ ha infatti incassato circa 82 milioni di dollari (quasi 68 milioni di euro), ma ha deciso di spendere una piccola parte di questi proventi per fare un regalo al suo staff che lo ha supportato nel percorso di avvicinamento al ritorno sul ring a quattro anni di distanza dall’ultima volta.

Nella settimana precedente al match del 7 giugno scorso infatti Floyd Mayweather ha acquistato dieci lussuosissime e costosissime auto dal suo concessionario di fiducia (la Towbin Auto Group di Las Vegas) da regalare ai membri del suo staff spendendo circa un milione di dollari (830 mila euro al cambio attuale). La leggenda della boxe, inserito nella Hall of Fame dopo aver vinto il titolo mondiale in cinque categorie di peso differenti, ha infatti ordinato due Dodge Charger, una Mercedes Maybach, una Dodge Journey, tre Dodge Challenger, una Mercedes Classe S560 e due Rolls-Royce White Ghost.

E in più, l’ex pugile ha fatto anche un regalo a se stesso ordinando anche una Rolls-Royce White Ghost 2021 (dal valore di 350 mila dollari) da aggiungere alla propria collezione che conta già più di cento auto. Il suo illustre garage, che già ospita altre 28 Rolls-Royce (oltre a diverse Ferrari, Bugatti, Lamborghini e una Aston Martin One-77) si arricchisce dunque di un’altra supercar. Ma questa volta Mayweather ha pensato anche al garage del suo staff per la gioia del suo concessionario di fiducia dove ha acquistato ben 157 vetture.

Fonte : Fanpage