La Francia batte la Germania 1-0, decisivo l’autogol di Hummels: esordio agli Europei ok per i Blues

La Francia batte 1-0 la Germania nel big match della 1a giornata del Gruppo F degli Europei 2021 e si porta in testa al girone insieme al Portogallo che nel pomeriggio trascinato da Cristiano Ronaldo ha abbattuto l’Ungheria. A decidere il match dell’Allianz Arena di Monaco il clamoroso autogol di Mats Hummels arrivato al 20′ del primo tempo.

Al termine di un match giocato a viso aperto da entrambe le compagini i campioni del mondo in carica sono riusciti dunque ad avere la meglio dei tedeschi che hanno difettato soprattutto all’interno dell’area di rigore avversaria, dove invece Benzema e compagni hanno fatto la differenza. Oltre all’autorete che ha di fatto deciso l’incontro infatti i Blues sono andati più volte vicini al raddoppio sfumato solo per una questione di centimetri: sia Mbappé che Benzema si sono visti annullare un gol per un millimetrico fuorigioco in avvio d’azione, mentre lo juventino Rabiot si è visto negare la gioia di entrare nel tabellino dei marcatori in questo match d’esordio agli Europei dal palo che ha respinto la sua conclusione da distanza ravvicinata.

Nonostante gli sforzi profusi invece l’attacco tedesco non è quasi mai riuscito ad impensierire l’estremo difensore transalpino Lloris con la Francia che nel finale chiede anche un rigore per un intervento in scivolata di Hummels sull’indiavolato Mbappé, intervento che l’arbitro Del Cerro non ha ritenuto falloso così come gli uomini al Var che non hanno richiamato il fischietto spagnolo. Questo non ha però impedito ai francesi di cominciare con una vittoria il cammino in questo campionato Europeo. Si complica già invece il percorso della Germania che nel prossimo turno dovrà vedersela con il Portogallo di Cristiano Ronaldo in un match già da dentro o fuori.

Fonte : Fanpage