Il nuovo piano della Nasa per tracciare l’evoluzione del pianeta Terra

L’agenzia spaziale statunitense presenta con un video una nuova generazione di strumenti e missioni per lo studio dello stato del nostro pianeta e la ricerca di soluzioni ai suoi problemi ambientali

Satelliti, tecnologie e missioni tutte con un unico focus: raccogliere più informazioni possibili sul nostro pianeta e capire come sta cambiando, anche per quanto riguarda il clima. C’è anche questo tra i piani a breve termine della Nasa, che ci presenta con questo filmato il cosiddetto Earth System Observatory, il grande piano che include tutto questo.

Si studierà l’evoluzione di interi ecosistemi e macro-aree, sia adottando uno sguardo ampio e globale sia avvicinandosi nel dettaglio: dalla salute di una foresta, insomma, fino allo stato di un singolo albero. Presi tutti insieme, questi dati consentiranno agli scienziati di avere una comprensione molto più articolata dei sistemi che regolano il nostro pianeta, di come si integrano e di quanto interferiscono l’uno con l’altro. E permetterà di gestire i problemi ambientali con una nuova consapevolezza.

(Credit video: Nasa)

Fonte : Wired