Greenland, ufficiale il sequel con Gerard Butler: le riprese al via nel 2022

È Deadline a rendere noto che Greenland, disaster movie del 2020 con protagonisti Gerard Butler e Morena Baccarin, avrà un sequel intitolato Greenland: Migration che rivedrà alla regia Ric Roman Waugh dopo il buon successo ottenuto dal primo capitolo.

Dopo essere sopravvissuta agli eventi catastrofici del primo film, in cui una serie di comete si schiantavano sulla Terra minacciano l’esistenza dell’intera popolazione umana, la famiglia Garrity deve ora lasciare il bunker in Groenlandia e intraprendere un pericoloso viaggio attraverso la decimata e ghiacciata landa europea alla ricerca di una nuova casa.

Le riprese si svolgeranno nel 2022 e coinvolgeranno nuovamente Gerard Butler e Morena Baccarin.

Uscito al cinema e in streaming la scorsa estate, Greenland ha ottenuto dei buoni risultati al botteghino nonostante il lockdown e la capacità limitata delle sale. Ha debuttato al primo posto in più di 26 mercati internazionali tra cui Italia, Germania, Francia, Spagna e Russia, ottenendo 52,3 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di 35 milioni. Negli Stati Uniti, invece, il film è stato reso disponibile negli store digitali e in streaming su HBO Max.

Che ne pensate di questo annuncio? Fatecelo sapere nei commenti. Per altri approfondimenti, qui potete trovare la nostra recensione di Greenland.

Fonte : Everyeye