Aquaman, svelato il titolo del sequel con Jason Momoa

Un post su Instagram rivela il titolo del sequel di “Aquaman”, film del 2018 diretto da James Wan. È lo stesso regista a pubblicare gli scatti di una probabile riunione di produzione, dove si legge chiaramente il titolo, “Aquaman and the Lost Kingdom”, con quello che potrebbe essere il logo del nuovo lavoro.

Il titolo del film che interessa il settimo regno di Atlantide, accennato nel primo capitolo, apre uno spiraglio per indagare sui probabili sviluppi della trama. La data di uscita della pellicola nelle sale è fissata per il 16 Dicembre 2022. Il post su Instagram è accompagnato da poche parole: “La marea sta crescendo”.

Le indiscrezioni sul secondo capitolo

Attesa alle stelle per i fan di Jason Momoa dopo la rivelazione del titolo del sequel della pellicola del 2018 con l’attore statunitense nei panni del supereroe diviso tra due mondi, quello terrestre e quello subacqueo. Poche le notizie sul secondo capitolo di “Aquaman” oltre al fatto che il film fosse in lavorazione, conferma data dallo stesso regista James Wan, ospite di un panel dedicato ad Acquaman al DCFanDom la scorsa estate. In quell’occasione il regista, sceneggiatore e produttore malese naturalizzato australiano, aveva risposto ad alcune domande rivelando che il secondo capitolo avrebbe trattato alcuni temi in maniera più seria e di essere al lavoro su un film più attento a rispondere in maniera adeguata alle domande del presente. Quel che è certo è che ci saranno mondi inesplorati da scoprire.

Il sequel non rinuncerà a qualche sequenza in cui prevarrà il mood horror che è uno degli ambiti di riferimento in cui è cresciuto James Wan, famoso per aver diretto alcuni dei titoli di genere divenuti ormai di culto tra cui “Saw” (2004), “Insidious” (2010) e il primo e il secondo capitolo della fortunata saga “The Conjuring” (2013 e 2016). Quanto alla trama, il titolo appena rivelato anticipa la concreta possibilità che il film approfondirà il destino del settimo regno di Atlantide – divisa in sette regni dopo la caduta – cui si faceva riferimento nel film del 2018. In “Aquaman and the Lost Kingdom” confermata la presenza di Amber Heard nei panni della principessa Mera; Patrick Wilson sarà Ocean Master. Fa il suo ingresso nel cast Pilou Asbaek, noto per il ruolo di Euron Greyjoy in “Game of Thrones”.

Il successo di Aquaman

Il film sull’eroe anfibio “Aquaman” è stato uno dei titoli Warner Bros di maggior successo del 2018. Animato da una indole pacifica e ambientalista, il supereroe di James Momoa ha incassato oltre trecento milioni di dollari ai soli botteghini USA. In base agli incassi globali, che hanno registrato un’ottima accoglienza della pellicola anche in Cina, “Aquaman”, che pure aveva ricevuto tiepide critiche all’uscita, è ad oggi uno dei migliori prodotti realizzati per il grande schermo con protagonista un personaggio dei fumetti DC insieme ai titoli con protagonista il Cavaliere Oscuro. Merito di questi risultati, una regia portentosa e l’interpretazione dell’attore principale Jason Momoa alla prima vera prova importante della sua carriera.

Fonte : Sky Tg24