Cina a G7: manipolazione e interferenza

8.43
La Cina ha accusato il G7 di “manipolazione politica” e “interferenza” nei propri “affari interni”,alla luce della posizione espressa ieri dal gruppo sulla questione dei diritti umani nel Xinjiang e a Hong Kong.
“Il gruppo dei Sette sfrutta le questioni relative al Xinjiang per dedicarsi alla manipolazione politica e interferire negli affari interni della Cina, noi ci opponiamo fermamente” a questo, ha fatto sapere un portavoce dell’ambasciata cinese nel Regno Unito.
Fonte : Televideo