Israele, Bennet: “Lavorerò per tutti”

7.50
Il nuovo premier israeliano Naftali Bennett ha promesso di unire la nazione dopo uno stallo politico legato a quattro elezioni in due anni.Il suo governo “lavorerà per il bene di tutti”,ha detto, aggiungendo che le priorità saranno le riforme nell’istruzione, la Sanità e il taglio della burocrazia.
Bennett guiderà una coalizione che vede all’opposizione l’ex premier Netanyahu, che lascia l’incarico dopo 12 anni.Bennett,leader del partito Yamina,governerà fino a settembre 2023,come parte di un accordo di condivisione del potere.
Fonte : Televideo