Incidente a San Giorgio a Cremano, bus dell’Eav si schianta contro il portone di un palazzo

Un autobus dell’Eav – società che gestisce il trasporto pubblico, sia su gomma che su ferro, in Campania – si è schiantato contro il portone di un palazzo: è accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 12 giugno, a San Giorgio a Cremano, cittadina alle pendici del Vesuvio, nella provincia di Napoli. L’incidente si è verificato nel centro della cittadina, in corso Roma: ancora in corso di accertamento l’esatta dinamica di quanto accaduto, ma l’incidente sarebbe stato causato da un malore avvertito dal conducente dell’autobus, che si è dapprima scontrato con un’automobile che lo precedeva e ha poi concluso la sua corsa contro il portone di un edificio che sorge sulla strada. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e i sanitari del 118: non sono note le condizioni dell’autista del bus né se nell’incidente siano rimaste coinvolte altre persone.

Mortale, purtroppo, invece, l’incidente che si è verificato qualche giorno fa sull’Autostrada A1, tra Capua e Caianello, nella provincia di Caserta, dove un’automobile è finita in una scarpata ai lati della strada: il bilancio dell’incidente è stato di un morto e un ferito. Intervenuti sul posto, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di una delle persone a bordo e hanno soccorso il ferito; sul posto anche forze dell’ordine e vigili del fuoco, che hanno provveduto a recuperare il veicolo finito nella scarpata. Da una prima ricostruzione dell’incidente, non sarebbero state coinvolte altre vetture: per cause ancora in corso di accertamento, il conducente del veicolo ne ha perso il controllo, finendo nella scarpata.

Fonte : Fanpage