Basket, playoff Serie A: Sassari vince gara 4 e porta Venezia alla bella

Non bastano quattro partite per decidere chi tra Sassari e Venezia andrà a giocarsi le semifinali con Milano perché la Dinamo fa onore al fattore campo e in una partita schizofrenica si guadagna il diritto di giocarsi la bella. L’andamento è il solito delle tre gare precedenti: primo quarto tutto targato Sassari che coi canestri di un Bendzius precisissimo chiude sul 20-6. Nel secondo ecco arrivare puntuale il ritorno della Reyer: 16-0 il parziale con l’ingresso in campo di Daye e Jerrells che chiudono il divario e i canestri di Chappell che valgono il sorpasso per il 31-35 dell’intervallo. Nella ripresa Venezia continua a macinare gioco: le triple di Chapppell e Tonut la spingono fino al +12 ma non basta. Sassari si scuote, alza l’intensità difensiva con Spissu e Gentile si riattacca agli avversari e i canestri di Katic valgono il 59 pari all’ultimo riposo. Nel quarto periodo la Dinamo costruisce la sua vittoria con le triple: sono quelle di Bendzius, e Katic che servono per l’allungo e quella di Spissu e Gentile per chiudere la questione: 86-73 con la serie che si ritorna a Venezia per la decisiva gara 5 che vale la semifinale.

Fonte : Sky Sport