Latini (Marche): “Nella transumanza radici e opportunità, anche economiche”

Un’iniziativa “che ci riporta alle nostre radici” che significa “prendere dal passato quanto c’è di buono, fare tesoro della nostra storia e riproporlo in termini moderni per possibili iniziative turistiche e con risvolti anche di natura economica. Per questo non posso che essere favorevole a questa iniziativa”. Così Dino Latini, presidente del consiglio regionale Marche, in occasione della firma dell’accordo di partenariato “Parchi, pastori, transumanze e grandi vie delle civiltà”, iniziativa nell’ambito del progetto Parcovie 2030 all’interno del programma Terre Rurali d’Europa della programmazione europea Agenda 2030.

Fonte : Adn Kronos