Francia,caccia a killer:uccisi colleghi

20.08
300 gendarmi alla ricerca,nel sud della Francia, di un uomo di 29 anni ritenuto colpevole dell’uccisione di 2 persone.
Il sospetto avrebbe ucciso il suo capo e un collega in una segheria di Plantiers: avrebbe sparato loro alla testa.
La causa sarebbe stato un conflitto sull’orario di lavoro.
L’uomo (“tipo europeo, 1,70 di altezza, mimetica verde”)è fuggito a piedi,forse in possesso di un fucile di precisione e di una pistola. Cani ed elicotteri impegnati nelle ricerche nell’area di Gard, non lontano da Nimes e Avignone.
Fonte : Televideo