Margot Robbie, il futuro du Harley Quinn dopo Suicide Squad: si farà Birds of Prey 2?

Dopo aver parlato di Poison Ivy, che vuole a tutti i costi far debuttare nel DCEU, la superstar Margot Robbie è tornata a parlare del futuro di Harley Quinn dopo l’attesissimo The Suicide Squad di James Gunn.

L’antieroina l’anno scorso ha guidato il film d’esemble Birds of Prey, accolto molto positivamente dalla critica ma incapace di ‘sfondare’ al botteghino. L’opera è destinata ad avere un sequel, o altrimenti come e quando tornerà Harley Quinn sul grande schermo? Ecco che cosa ha detto Margot Robbie sul futuro del franchise:

Non so se Birds of Prey 2 comparirà presto all’orizzonte. Ma questa risposta non significa ‘no’. Semplicemente, al momento non c’è un sequel in lavorazione.” Tuttavia la star non molla, dato che Birds of Prey, di cui è stata anche produttrice, “è stato molto divertente da realizzare. E sono contenta che sia piaciuto“.

Margot Robbie è attualmente una delle attrici più pagate di Hollywood e ha fondato la sua società di produzione, LuckyChap Entertainment, che ha prodotto film come I, Tonya, Birds of Prey e Promising Young Woman. È anche una delle maggiori risorse del DCEU e anche se al momento non ci sono novità difficilmente la sgangherata storia di Harley Quinn, passata di regista in regista, si interromperà con The Suicide Squad: quali sono le vostre aspettative? Ditecelo nei commenti!

Fonte : Everyeye