Lisey’s Story: il trailer della serie di Stephen King con Julianne Moore e Clive Owen

Svelato il trailer con le prime immagini di “Lisey’s Story”, attesissima serie prodotta da J.J. Abrams con Warner Bros e distribuita da Apple Original, scritta e adattata da Stephen King, basata sull’omonimo romanzo del 2006 del re del terrore. I primi due episodi della miniserie saranno presentati in anteprima mondiale il 4 giugno, ogni venerdì sera altri due episodi.

Lisey’s Story: atmosfere horror gothic

Le migliori serie tv da vedere a maggio

Inquadrature raffinate, fotografia dalle tinte fosche e un sonoro enigmatico. Le prime immagini del trailer di “Lisey’s Story” anticipano il clima inquietante della miniserie diretta dal cileno Pablo Lorrain, premiato regista di titoli come “Il Club”, “Jackie” e “Tony Manero”.

Protagonisti di questo thriller ammantato di mistero l’attrice premio Oscar Julianne Moore e il candidato all’Oscar Clive Owen: la storia comincia due anni dopo la morte di quest’ultimo, che interpreta Scott Landon, famoso romanziere. Alcuni eventi rimossi riaffiorano nella mente di Lisey Landon, interpretata dalla Moore, a proposito del suo matrimonio. Stephen King ha lavorato in maniera inedita al progetto, scrivendo personalmente la sceneggiatura di ogni episodio della serie per assicurare nell’adattamento per il piccolo schermo tutta l’atmosfera horror gothic del romanzo. Tra gli altri, nella serie anche Jennifer Jason Leigh, Dane DeHaan e Joan Allen.

Gli ultimi best-seller di Stephen King tra cinema e TV

“Lisey’s Story” è una fiaba oscura dai risvolti macabri che racconta viaggi in mondi paralleli. Anche questo, come altri titoli di Stephen King (spiccano “Misery”, “Shining”, “Mucchio d’ossa” e “La metà oscura”) è un romanzo che ha uno scrittore come protagonista, una sottocategoria della produzione dell’autore statunitense. King è certamente uno degli autori che conosce il maggior numero di trasposizioni cinematografiche della sua produzione scritta, negli ultimi due anni è toccato a “Pet Sematary”, film per il cinema del 2019 diretto da Kolsch e Widmyer, e a “The Outsider” e “The Stand”, entrambe miniserie in onda tra 2020 e 2021.

Fonte : Sky Tg24