Ue, Recovery spinge Pil Italia a +4,2%

12.03
Vaccinazioni e riaperture”stanno aprendo la strada alla forte ripresa dell’economia ialiana nella seconda metà del 2021″ e gli investimenti sostenuti dall’Ue dovrebbero consentire”alla crescita di tornare al livello pre-pandemia entro fine 2022″.Così la Commissione Ue nelle previsioni di primavera che rivedono al rialzo il Pil italiano a 4,2% quest’anno e 4,4% il prossimo.
Il debito pubblico continua a salire nel 2021 ma poi scenderà nel 2022. La stima del debito è rivista al rialzo,al 159,8% quest’anno e a 156,6% nel 2022.
Fonte : Televideo