Povia ha scritto un inno per l’Inter: “Spero di sentirlo in radio”

Dopo lo scudetto appena vinto dall’Inter, la squadra potrebbe avere a breve un nuovo inno. Il dibattito è ancora aperto ma, dopo il pensionamento anticipato di “Pazza Inter”, Povia ha pubblicato su YouTube la propria versione del nuovo inno non ancora approvato dalla squadra. Il titolo del brano è “Vero Nerazzurro”.

Il cantautore è un vero tifoso dell’Inter e ha voluto dedicare la sua creazione al padre scomparso di recente con la speranza di sentirla risuonare dagli altoparlanti di San Siro prima di ogni partita. La passione per la squadra, ha detto lo stesso Povia, gli è stata trasmessa proprio dal padre che ha voluto ricordare e celebrare grazie alle immagini del video “ufficiale” del brano.

Come già detto l’inno non è stato ufficialmente approvato dall’Inter e, al momento, tra gli altri candidati dalla creazione del nuovo inno ci sarebbero anche Max Pezzali e Claudio Cecchetto. In realtà, nonostante le grandi speranze, il cantautore milanese sa bene che la schiera dei suoi “fedelissimi” haters è sempre in agguato e per questo sui suoi social ha lanciato loro un messaggio di sfida. Lo sanno tutti però, che la passione per il calcio è più forte di qualsiasi cosa, anche di qualche troll in rete.

Il nuovo inno dell’Inter: Povia ci mette l’anima e la faccia

Da parte sua Povia ci mette il cuore e l’anima e diventa compositore, cantante e regista del nuovo inno dell’Inter che, con passione ed emozione, ripercorre quello che è lo stato d’animo del tifoso che ogni partita, per 90 minuti, rimane in attesa col fiato sospeso. Non sappiamo ancora se l’Inter approverà o meno il tentativo del cantautore ma ha dato il 100% sia come artista che come tifoso. Intanto sui suoi social non mancano le reazioni dei tifosi dell’Inter e degli haters di cui sopra, tra chi si dice convinto di questo nuovo brano e chi, invece, proprio non riesce a digerire che l’inno della propria squadra del cuore sia stato “affidato” al cantautore de “I bambini fanno ooh”.

Il nuovo inno

Prima ancora della vittoria del campionato, l’Inter aveva dato una svolta decisiva effettuando un’operazione di rebranding e abbandonando lo storico inno “Pazza Inter”. Dopo la prima gara giocata al ‘Meazza’ contro il Lecce, al termine della partita, non risuonavano più le note dell’inno, una scelta arrivata direttamente dai vertici societari. Nasce così l’idea di puntare su una nuova canzone che possa rappresentare la società e i tifosi, questi ultimi però non hanno ancora abbandonato la speranza di vedere ripristinato il vecchio inno nerazzurro.

Fonte : Sky Tg24