Guardiani della Galassia Vol. 3, James Gunn ribadisce: “È pensato come fine di un viaggio”

Già poco tempo fa, James Gunn era intervenuto via Twitter in risposta a un fan per confermare che l’atteso Guardiani della Galassia Vol. 3dovrebbe essere l’ultimo film della saga da lui diretto“, e ora è nuovamente intervenuto via social per ribadire la cosa, spiegando come il capitolo sia pensato come l’ultimo di un viaggio.

Questa la sua risposta alla domanda “faresti un quarto Guardiani se ne avessi occasione?”:

Io? Mai dire mai, ma vedo Guardiani della Galassia Vol. 3 come la fine della storia dei Guardiani che ho cominciato con il primo capitolo“.

Riguardo al video annuncio della data d’uscita del film, dopo aver rivelato l’ambientazione dello speciale natalizio di Guardiani della Galassia, dunque, Marvel è pronta a tornare a fare sul serio con Peter Quill e soci: in un video rilasciato proprio in questi minuti, infatti, sono stati resi noti la data d’uscita e il logo ufficiale del nuovo film di James Gunn.

Per quanto riguarda quest’ultimo la scelta sembrerebbe esser stata quella di scostarsi leggermente dai loghi dei primi due film di quella che è, ad oggi, una delle saghe supereroistiche più riuscite e amate di tutti i tempi. La data della release parla invece di un Guardiani della Galassia vol.3 pronto a sbarcare in sala durante il maggio del 2023, con il giorno ancora da precisare.

Insomma, dovremo attendere altri due anni prima di tornare in giro per la galassia con Star-Lord, Gamora, Groot, Drax, Mantis e Rocket: siamo sicuri, però, che il risultato ripagherà abbondantemente l’attesa. Recentemente, intanto, James Gunn è tornato a parlare del suo licenziamento da Marvel.

Fonte : Everyeye