Tragedia in via Tiburtina: 53enne trovato impiccato in un bar

La chiamata ai soccorritori l’hanno fatta amici e clienti, preoccupati dal fatto che il bar, solitamente aperto, avesse le serrande abbassate. Da qui l’intervento di numerose pattuglie della polizia sulla via Tiburtina con gli agenti che hanno poi fatto la tragica scoperta trovando il titolare del locale impiccato e privo di vita. 

La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata di venerdì 7 maggio in un bar della strada consolare, in zona Portonaccio-Casal Bertone. Ad essere trovato privo di vita un 53enne romano, impiccato con una corda legata alla ringhiera delle scale.

Trovato dentro al locale con la saracinesca abbassata, sul posto per accertare l’accaduto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Sant’Ippolito di polizia assieme agli investigatori della polizia scientifica. Al momento chi indaga sull’accaduto non ha trovato né biglietti né messaggi d’addio. 

Fonte : Roma Today