Orlando, operare per sicurezza lavoro

21.50
“Lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza” sul lavoro. Lo ha detto il ministro del Lavoro Adrea Orlando al termine dell’incontro nella Prefettura di Prato dedicato alla vicenda della 22enne Luana D’Orazio morta schiacciata da un macchinario tessile.
“Occorre lavorare sull’aspetto reputazionale: i grandi marchi devono essere valutati su come producono” ha aggiunto Orlando che ha insistito anche sulla formazione. In seguito il ministro ha visitato i familiari di Luana che ha lasciato un figlio di 5 anni.
Fonte : Televideo