Meghan Markle a rischio parto prematuro: “È già in ospedale”

Meghan Markle sarebbe stata già ricoverata per partorire. Stando alle indiscrezioni che circolano nelle ultime ore, la duchessa del Sussex sarebbe pronta a dare alla luce la sua bambina. Se così fosse, si tratterebbe di un parto prematuro, dato che la nascita della secondogenita nata dall’unione con Harry era prevista per il mese di giugno. L’indiscrezione è stata lanciata da “New Idea”, ma al momento non ci sono conferme o smentite di alcun tipo, visto che né Markle, né Harry, hanno diramato note ufficiali.

Meghan Markle vorrebbe partorire in casa

Stando a quanto riportato, Meghan Markle sarebbe stata vista entrare in un ospedale della città di Santa Barbara a bordo di un Suv. Se fosse vero, Markle si troverebbe costretta a rinunciare al parto in casa, in alternativa potrebbe trattarsi dell’ipotesi parto prematuro. Alla luce di una voce di questo tipo, assumerebbe più senso il ritorno anticipato di Harry dalla Gran Bretagna dopo i funerali del Principe Filippo. Un ritorno che parve allora fuori luogo, visto che cadeva un giorno prima della festa di compleanno della Regina Elisabetta. Un ricovero in ospedale, quello eventuale di Markle, che in questo momento potrebbe ridurre i rischi legati al parto. Ma anche dalla struttura californiana dove si sarebbe presumibilmente recata, non arrivano risposte precise.

Il saluto al principe Filippo di Harry e Meghan

Proprio dopo la morte del principe Filippo, Harry, assieme alla moglie Meghan Markle, aveva voluto dedica un tributo al nonno, pubblicando il messaggio sulla home page del sito di Archewell, l’organizzazione senza fini di lucro fondata dai due: “Grazie per la tua dedizione… Mancherai molto”. Il messaggio, pubblicato in bianco su uno sfondo grigio, è completato dal tradizionale necrologio inglese “In loving memory of His Royal Highness, The Duke of Edinburgh 1921-2021”.

Fonte : Fanpage