Pensioni, Cgil: no a solo contributivo

12.40
“La riforma delle pensioni deve essere collocata dentro all’idea di superamento della precarietà del lavoro e non deve essere a pezzettini”. Questa la posizione del segretario Cgil, Landini, contrario a “una riforma che preveda solo un sistema contributivo: deve contenere un sistema di solidarietà. Un lavoro stabile – ha aggiunto- combatte le evasioni contributive e fiscali”.
Landini ha poi ricordato come la legge Fornero “fu un taglio chiesto dall’Ue” e come Quota 100″un intervento rigido e contraddittorio”.
Fonte : Televideo