Le 100 persone che festeggiano compleanno e battesimo in una villa: arrivano i carabinieri e scappano

M.R. 04 maggio 2021 12:11

All’arrivo delle forze dell’ordine è scattato un fuggi fuggi generale. Circa cento persone sono state sorprese all’interno di una villa per ricevimenti. È quanto scoperto dai carabinieri a Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Nella villa erano in corso due cerimonie distinte, un battesimo e un compleanno. Il tutto condito da musica ad alto volume e in barba alle normative anti contagio che vietano gli assembramenti, invocando prudenza per evitare la diffusione del virus. La gran parte degli invitati non indossava la mascherina.

Molti invitati, quando hanno visto i carabinieri arrivare nella sala ricevimenti, sono fuggiti. I militari della stazione di Pianura, della stazione di Posillipo e del radiomobile di Napoli hanno comunque identificato molti dei presenti. Per loro è in arrivo una multa per la violazione delle norme anti covid. Sanzione in arrivo anche per il titolare dell’attività, ora sospesa per cinque giorni.

Il ristoratore che usa una tenda per riparare i clienti dalla pioggia e viene multato

Continua a leggere su Today.it

Fonte : Today