Frah Quintale annuncia l’album “Banzai lato arancio” e il tour 2022: info e date

In attesa di poter scoprire e ascoltare tutte le tracce inedite del suo nuovo disco “Banzai (lato arancio), in uscita il prossimo 4 giugno, Frah Quintale ha regalato al pubblico le nuove date del tour nei maggiori club e palazzetti di Italia. Scopriamo insieme quando il cantante incontrerà i fan

Il cantautore e rapper bresciano Frah Quintale, pseudonimo di Francesco Servidei, ha annunciato negli scorsi giorni, sui social, l’arrivo del suo terzo album in studio, il prossimo 4 giugno. “Banzai (lato arancio)”, questo il titolo, andrà a comporre definitivamente la coppia di album iniziata con “Banzai (lato blu)”, pubblicato nel 2020, dal quale sono stati estratti diversi singoli di successo come “Due ali” e “Amarena”. A far parte del nuovo disco sarà con ogni probabilità la canzone “Sì può darsi” che Frah Quintale ha presentato il 23 aprile e che ha da subito riscosso successo di pubblico.

“Banzai (lato arancio)”: il nuovo disco di Frah Quintale

Anticipato dal singolo “Sì può darsi”, “Banzai (lato arancio)” è il terzo album in studio di Frah Quintale, in uscita il prossimo 4 giugno. Del disco, si hanno purtroppo ancora poche indiscrezioni. Non se ne conosce la tracklist così come la cover e collaborazioni. Ciò che sappiamo è che andrà a comporre la doppietta iniziata nel 2020 con “Banzai (lato blu)”, dal quale riprenderà con ogni probabilità il filo rosso tracciato con brani freschi e innovativi per il panorama musicale italiano.

Forte delle influenze musicali che lo hanno da sempre caratterizzato, Francesco Servidei alias Frah Quintale è riuscito in poco tempo ad uscire dalla nicchia dell’indie italiano, per trovare sempre più spazio e successo di pubblico. Senza dubbio tutto è avvenuto grazie all’enorme versatilità che si porta dentro e alla capacità di spaziare tra la freschezza e grinta delle barre rap, il sound più R&B, fino all’intimità della melodia nostrana.

Frah Quintale: il “Banzai” tour

Per informazioni su ticket e prevendite, basta collegarsi al sito Internet ufficiale dell’artista.

Fonte : Sky Tg24