Maredamare riparte in presenza a luglio

Pubblicato il
27 apr 2021
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-
Pubblicato il
27 apr 2021

Si svolgerà in presenza, alla Fortezza da Basso di Firenze dal 24 al 26 luglio, Maredamare, il salone internazionale dedicato al beachwear e agli accessori. Tra le prime fiere a ripartire in forma tradizionale, la prima del comparto, spiega una nota, Maredamare prevede la presenza di circa 300 negozi del settore, a cui sarà offerta ospitalità gratuita.

@maredamare

“Le nuove disposizioni del Governo ci consentono di ripartire”, sottolinea Alessandro Legnaioli, presidente del salone. “E lo faremo con una nuova forza. I video meeting fatti in quest’ultimo mese con aziende e negozi, hanno rivelato che espositori e visitatori non vedono l’ora di rincontrarsi, di riprendere le vecchie e piacevoli abitudini. Chiaramente ripartiremo in presenza ma seguendo al dettaglio uno scrupoloso disciplinare, quello ufficiale, al quale abbiamo noi stessi stretto ancor più le maglie proprio perché l’obiettivo vero è quello di entrare in fiera rilassati”.

Tra le misure di sicurezza che saranno adottate: sanificazione degli spazi, fornitura di Dpi, controlli sanitari in ingresso che prevederanno anche screening con tamponi antigenici rapidi gratuiti su base volontaria per tutti, consigliati per gli espositori e i lavoratori della fiera. A disposizione degli espositori, maggiori spazi e showroom aziendali per aumentare privacy e distanziamento.

Pubblicità

La fiera in loco sarà integrata e supportata da ‘Hub’, una piattaforma digitale strutturata che agevolerà il contatto tra buyer ed espositori e favorirà la visibilità delle collezioni per tutta la campagna vendite.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Fonte : Fashion Network