Army of the Dead, Theo Rossi su Zack Snyder: “Tra i 10 migliori registi in circolazione”

Durante un’intervista promozionale con ScreenRant Theo Rossi, interprete di Burt Cummings nell’attesissimo Army of the Dead di Zack Snyder, ha espresso parole di giubilo nei confronti dell’autore, definendolo uno dei ’10 migliori registi in circolazione’.

Per convincermi ad unirmi al film è bastato che mi dicesse: ‘Fidati di me‘” ha detto Rossi, parlando della scelta di partecipare al nuovo horror di Netflix. “E in questo lavoro c’è quella cerchia di registi, che so, quei dieci registi ai quali devi rispondere per forza: ‘Certo, mi fido, va benissimo, qualunque cosa tu voglia fare io la faccio’. Al massimo saranno dieci, quei registi visionari che in un modo o nell’altro hanno cambiato le regole del gioco. Che lo hanno elevato. E hanno la loro carriera a dimostrarlo. Sto parlando di quel tipo di registi, okay? E penso che Zack sia uno di loro. E’ semplicemente fantastico. Voglio dire, dopo che lo incontri, non credo che ci sia una persona al mondo che dirà di non amare Zack Snyder. Penso che sia fantastico.

Sullo stesso argomento, Rossi ha aggiunto: “Ci sono alcuni registi che penso siano dei maestri” ha detto, citando espressamente Spike Lee, Guillermo del Toro, Alejandro González Iñárritu, Martin Scorsese e Christopher Nolan. “Dovevo ancora lavorare con questo tipo di regista visionario ma con Zack è stato assolutamente come pensavo che sarebbe stato. Ti viene chiesto di supportare quella visione“.

Army of the Dead arriverà su Netflix dal prossimo 21 maggio. Per altri approfondimenti scoprite lo stile di Zack Snyder in tre scene chiave di Justice League.

Fonte : Everyeye