Musica leggerissima: esce il remix del mitico Cerrone, leggenda della dance

È arrivata la versione estiva della hit di Colapesce e Dimartino, recentemente insignita del Doppio Disco di Platino. E anche questa nuova variante firmata dal producer e dj italo-francese (premiato con 5 Grammy Awards e un Golden Globe come “Best producer of the year”) si preannuncia il tormentone estivo definitivo

Musica leggerissima di Colapesce e Dimartino vuole far parlare ancora a lungo di sé: la hit consacrata come “vincitrice” morale (e commerciale) dell’ultima edizione del Festival di Sanremo ha appena fatto vincere ai due cantautori siciliani il Doppio Disco di Platino e ora è arrivata la versione firmata da una delle più grandi leggende della musica dance.

Stiamo parlando di Cerrone, il mitico producer e dj italo-francese che durante la sua rosea carriera ha già collezionato 5 Grammy Awards e un Golden Globe come “Best producer of the year”. Proprio lui è l’autore della variante estiva di Musica leggerissima, che si preannuncia il tormentone della bella stagione 2021.
Una versione inedita, un remix che trasforma ritmo e sound in un concentrato di atmosfere ultra dance.

Poche ore fa è uscita nelle radio ed è stata pubblicata anche da Colapesce sul suo profilo di YouTube, in cui ha postato un video con immagine statica delle note della canzone sotto cui si può ascoltare la nuova Musica leggerissima in veste disco.

[embedded content]

Cerrone, il mitico producer e dj italo-francese

Colapesce e Dimartino in concerto: le date dell’estate 2021

Cerrone non ha certo bisogno di presentazioni in quanto si tratta di una vera e propria leggenda vivente della musica disco. Un genere che ha contribuito ad alimentare grazie agli oltre 30 milioni di suoi dischi venduti in tutto il mondo (a cui si aggiungono svariati milioni di album da lui prodotti).

Questo mitico producer e dj italo-francese ha dato il la (letteralmente) a una vera e propria rivoluzione della disco music negli anni Settanta, quando ha creato un nuovo suono sintetizzando i capisaldi della disco e ibridandoli con la sperimentazione elettronica.

Cerrone è stato protagonista delle leggendarie serate targate New York, più precisamente targate Studio 54. Ha fatto parte della cricca capitanata da Andy Warhol e Jean Paul Gaultier, per dire.
Inoltre è ritenuto da molti la fonte di ispirazione di svariati artisti contemporanei di tutto rispetto come Daft Punk, Sébastien Tellier, Phoenix e, in generale, l’intero movimento etichettato come “french touch”.

Le parole emozionate di Colapesce e Dimartino

Fonte : Sky Tg24