James Bond, Luke Evans: “Amerei interpretare 007 dopo l’addio di Daniel Craig”

Mentre attendiamo fiduciosi l’arrivo di un nuovo trailer ufficiale di 007 No Time to Die di Cary Fukunaga, ultima missione cinematografica di Daniel Craig nei panni della Spia Inglese creata da Ian Fleming, continua il Toto Bond alla ricerca del degno successore di Craig, ruolo per cui è adesso candidato anche Luke Evans.

Recentemente intervistato dal Mirror, infatti, l’apprezzato interprete di Dracula Untold, della Trilogia de Lo Hobbit di Peter Jackson, La Bella e la Bestia live-action Disney e di Fast & Furious 6 ha ammesso:

Penso di essermi fatto le ossa molto bene nei film in cui ho recitato e mi sono divertito ogni istante. Quello di James Bond è un ruolo straordinario in un franchise fenomenale per un lavoro incredibile. Devo ammettere che sarà un compito arduo per ogni attore interpretare la parte dopo Daniel Craig. Nessuno però sa cosa stia accadendo, al momento. È un processo molto segreto perché il ruolo è tra i più importanti del cinema contemporaneo. Personalmente, coglierei al volo l’occasione se mi chiamassero, come farebbero anche molti altri interpreti nella mia posizione, dunque vedremo. Sarà un momento emozionante per il casting della produzione di Bond e auguro buona fortuna a chiunque otterrà infine la parte“.

Vi ricordiamo intanto che No Time To Die vedrà nel cast anche Rami Malek e Ana de Armas, per un’uscita prevista nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 8 ottobre 2021,

Fonte : Everyeye