Lavazza Voicy, la pausa caffè diventa smart con Alexa

“Oltre all’espresso di eccellente qualità Alexa ci permette di arricchire l’esperienza con dei contenuti, renderla più ricca e personalizzata e nel complesso più coinvolgente per il consumatore finale. Si può infatti non solo gustare un caffè di eccellente qualità e personalizzarlo ma anche arricchire il momento della degustazione con una serie di contenuti aggiuntivi come per esempio il proprio brano preferito,le informazioni sul traffico, le news”. Così  Pietro Cacace, Portfolio strategy director del gruppo Lavazza, racconta a Sky TG24 le peculiarità della nuova macchina per il caffè A Modo Mio Voicy. Una macchina che ha la peculiarità di avere l’assistente vocale Alexa di Amazon integrato. Tramite le app di Alexa e Piacere Lavazza è possibile monitorare la scorta delle capsule, riacquistarle e conteggiare il proprio consumo quotidiano di caffè. E ancora: chiedere istruzioni su come usare la macchina ed effettuare la decalcificazione. Inoltre con l’applicazione Piacere Lavazza si possono creare dei caffè personalizzati: lungo, corto, più caldo o con aggiunta di altri ingredienti che Voicy ricorderà di inserire a fine erogazione. Una cosa da sapere è che Voicy per funzionare bene ha bisogno di una connessione internet molto stabile, altrimenti Alexa non prepererà il vostro caffè.

Fonte : Sky Tg24