Cadice-Real Madrid 0-3

Netto successo per il Real Madrid che contro il Cadice non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E’ stata una partita che gli uomini di Zinedine Zidane hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. A sbloccare l’equilibrio ci ha pensato il gol di Karim Benzema al 30′. Da quel momento il Cadice non è più riuscito a rientrare in partita con il Real Madrid che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. I gol di Álvaro Odriozola al 33′ e nuovamente Karim Benzema al 40′ hanno messo in cassaforte il risultato. Grazie al 3-0 finale la squadra capitanata da Marcelo fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match il Cadice non ha creato grandi pericoli alla porta di Thibaut Courtois poco impegnato, autore di solo 3 parate.

A conferma del punteggio finale, il Real Madrid ha avuto un maggior possesso palla (60%). In parità il numero dei tiri totali (14)e di quelli nello specchio della porta (4). Il Cadice ha battuto, invece, più calci d’angolo (7-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell’avversario (518-290): si sono distinti Casemiro (67), Eder Militão (54) e Antonio Blanco (52). Per i padroni di casa, Fali è stato il giocatore più preciso con 39 passaggi riusciti.

Rodrygo nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Real Madrid con 4 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Cadice è stato Ivan Saponjic a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Real Madrid, l’attaccante Vinícius Júnior è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 15 totali). L’attaccante Rubén Sobrino è stato invece il più efficace nelle fila del Cadice con 13 contrasti vinti (17 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).

Cadice: J.Ledesma, A.Espino, Fali, Marcos Mauro, Iza, Salvi Sánchez, J.Jonsson, J.Izquierdo, José Mari (Cap.), R.Sobrino, Á.Negredo. All: Álvaro Cervera
A disposizione: D.Gil, I.Saponjic, C.Akapo, J.Pombo, Juan Cala, A.Lozano, Augusto Fernández, I.Alejo, Álex Martín, J.Garrido, F.Malbasic, P.Alcalá.
Cambi: J.Torres Ruiz <-> J.Martín-Bejarano Serrano (45′), I.Saponjic <-> Á.Negredo (45′), A.Lozano <-> S.Sánchez Ponce (45′), C.Akapo <-> I.Carcelén (45′)

Real Madrid: T.Courtois, Nacho, R.Varane, Eder Militão, Á.Odriozola, A.Blanco, Marcelo (Cap.), Casemiro, Vinícius Júnior, Rodrygo, K.Benzema. All: Zinedine Zidane
A disposizione: S.Arribas , D.Altube, V.Chust, D.Carvajal, A.Lunin, M.Gutiérrez, Isco, M.Asensio, Mariano.
Cambi: D.Carvajal <-> R.Varane (61′), M.Asensio <-> V.Paixão de Oliveira Júnior (61′), F.Alarcón Suárez <-> Á.Odriozola (61′), M.Gutiérrez <-> M.Da Silva Junior (74′)

Reti: 30′ (R) Benzema, 33′ Odriozola, 40′ Benzema.
Ammonizioni: R.Varane, J.Fernandez Iglesias, M.Da Silva Junior, S.Sánchez Ponce, I.Carcelén, J.Jonsson, C.Akapo

Stadio: Ramón de Carranza
Arbitro: Antonio Miguel Mateu Lahoz

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Fonte : Sky Sport