Paura al campo di calcio: 14enne perde i sensi dopo contrasto di gioco, elitrasportato in ospedale

Ha perso i sensi dopo un normale contrasto di gioco cadendo a terra. Gli attimi di paura sono stati vissuti nel pomeriggio di martedì su un campo di calcio a Cerveteri. Ad essere trasportato con l’eliambulanza in ospedale un giovane calciatore di 14 anni.

La richiesta d’intervento al 118 intorno alle 18:30 del 20 aprile da un campo da calcio di via Settevene Palo, nella provincia di Roma dopo che il giovane calciatore classe 2007 è crollato a terra dopo un contrasto con un compagno di allenamento. 

Rimasto a terra privo di sensi l’adolescente è stato trasportato con l’eliambulanza al Policlinico Universitario Agostino Gemelli in codice rosso, ma da quanto si apprende non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto per svolgere gli accertamenti, ricostruire l’accaduto ed ascoltare i testimoni i carabinieri della Compagnia di Civitavecchia che indagano sull’accaduto. 

Fonte : Roma Today