Mortal Kombat, Jessica McNamee confessa:”Youtube ha aiutato la mia performance”

Nel corso di un’intervista rilasciata a Collider, a Jessica McNamee è stato chiesto qual è la prima cosa che ha fatto quando ha ottenuto ufficialmente il ruolo di Sonya Blade nel prossimo adattamento di Mortal Kombat. L’attrice ha dichiarato di aver guardato su YouTube video dell’iconico personaggio tra sequenze del videogioco e altro.

“In realtà ho solo cercato su Google ‘Sonya Blade’. Ho letto tutto quanto, sono entrata nel fandom. Voglio dire, è infinito. E poi ho trovato davvero utile per me guardare video su YouTube di persone che giocavano al gioco, e ho avuto uno sguardo autentico su quello che stava succedendo e ho imparato di più su quest’universo” ha dichiarato McNamee.
Il film è molto atteso dai fan e in queste ore Mehcad Brooks ha criticato il whitewashing del film precedente degli anni ’90; gli appassionati potranno contare su una versione più al passo coi tempi.

“Stavamo tutti lottando per ottenere le migliori performance possibili e questo significava, a volte, lottare non l’uno contro l’altro ma per noi stessi” ha aggiunto l’attrice.
Jessica McNamee è solo un pezzo del grande puzzle composto da da innumerevoli altri personaggi che hanno fatto innamorare i fan del franchise in tutto il mondo.
Tra di loro Ludi Lin sarà Liu Kang, Mehcad Brooks sarà Jax, Hiroyuki Sanada sarà Scorpion, Josh Lawson interpreterà Kano e Tadanobu Asano sarà Raiden.

Per saperne di più sul film scoprite il nostro approfondimento dei primi 12 minuti di Mortal Kombat.

Fonte : Everyeye