Vomero, la Villa Floridiana riaperta al pubblico dal 21 aprile: accessibili tempietto e belvedere

La Villa Floridiana riaperta al pubblico da oggi 21 aprile 2021, rimesse a nuovo e rese accessibili nuove aree. Il polmone verde del Vomero riapre i battenti dopo oltre un mese e mezzo di zona rossa Covid19, grazie al passaggio della Campania nella zona arancione. Il parco era stato interdetto, infatti, a seguito dell’ultima ordinanza regionale che aveva disposto la chiusura di tutti i parchi e i giardini pubblici.

Negli scorsi giorniaveva riaperto anche il Bosco di Capodimonte, che però rimarrà chiuso durante il weekend, periodo nel quale tradizionalmente ci sono più visitatori. Per quanto riguarda la Villa Floridiana, invece, da oggi è possibile di nuovo entrare dall’ingresso di via Cimarosa. Saranno accessibili sia il viale centrale, recentemente ripulito, che il viale degli Agrumi, che l’area dell’aiuola grande. Riaperti anche i percorsi secondari che collegano il belvedere. Riaperto al pubblico anche lo scalone monumentale.

Sarà possibile raggiungere anche il confine occidentale della Villa, dove si potrà entrare di nuovo nel Tempietto ionico che è stato ripulito dalle scritte e tag che lo ricoprivano. Contemporaneamente sono stati completati i lavori nel Museo Duca di Martina, dedicati a potenziare la sicurezza della struttura e delle collezioni ospitate, che verrà riaperto insieme agli altri Musei della Direzione regionale appena le condizioni legate all’emergenza Covid lo consentiranno, dopo la data del 26 aprile.

Il parco della Villa Floridiana è aperto tutti i giorni, a esclusione del martedì, dalle 8.30 – 19.30 (ultimo ingresso ore 18.30) e che tutte le informazioni e gli aggiornamenti sono disponibili sul sito web istituzionale della Direzione regionale Musei Campania (musei.campania.beniculturali.it), del MiC (beniculturali.it) e sui canali social del Museo Duca di Martina – Villa Floridiana.

Fonte : Fanpage