1997: Fuga da New York reboot, Wyatt Russell non vuole fare Jena come suo padre

Wyatt Russell è un attore molto promettente e dotato, celebre per avere recentemente interpretato il Captain America della serie The Falcon and the Winter Soldier. Purtroppo, però, non lo vedremo mai calarsi nei panni del mitico Jena Plissken, il personaggio che suo padre, Kurt Russell, interpretò nel 1981 nel film 1997: Fuga da New York.

Russell Junior, infatti, ha recentemente dichiarato di non avere il benché minimo interesse a seguire le orme paterne sul set del reboot della pellicola diretta da John Carpenter.
L’ha rivelato magazine Esquire, rispondendo così a una domanda posta da un fan sull’eventualità di una sua partecipazione in un potenziale remake della pellicola: “Per me non ci può essere un sostituto di Jena, sarebbe un suicidio al 101%. Non so se ci potrebbe mai essere un altro Jena Plissken, e se mai accadesse augurerei a questa persona il meglio. Personalmente, sarebbe una di quelle cose che sarei pronto a fare solo se volessi ricevere messaggi di odio da parte delle persone. Perciò non lo farei mai”.

Il film cult 1997: Fuga da New York

Oltre a Kurt Russell come protagonista, nel cast compaiono anche Lee Van Cleef, Ernest Borgnine, Donald Pleasence, Isaac Hayes ed Harry Dean Stanton.

Wyatt Russell, il figlio di Kurt Russell e della famosa attrice Goldie Hawn, è nato cinque anni dopo l’interpretazione del padre in 1997: Fuga da New York.
Ex hockeista su ghiaccio, ha poi preferito seguire le orme sia paterne sia materne, dandosi alla settima arte.

Fonte : Sky Tg24