Sondaggi elettorali, la Lega crolla e Fratelli d’Italia vola: rimontano anche i 5 Stelle

La Lega continua a perdere punti, settimana dopo settimana, dall’arrivo di Draghi. La svolta governista del partito di Matteo Salvini sembra non essere piaciuta ai suoi elettori, nonostante la linea dura portata avanti dal segretario contro il centrosinistra in maggioranza insieme alla Lega. A guadagnarne, in tutto ciò, sembra essere proprio l’alleata all’opposizione: Giorgia Meloni. Se infatti il Carroccio continua a calare, Fratelli d’Italia non smette di crescere, segnando record su record. Le intenzioni di voto degli italiani, rilevate dal sondaggio di Swg per il Tg La7, segnano anche una rimonta del Movimento 5 Stelle e una piccola flessione per il Pd di Letta e per Forza Italia.

Lega ancora in calo, FdI da record: 4 partiti in 3 punti

Non si arresta più il crollo della Lega, che questa settimana perde lo 0,8% e cala al 21,2%. Il partito di Matteo Salvini è ancora primo nelle intenzioni di voto, ma sempre più vicino al Partito Democratico, che però perde un quinto di punto e scende al 19,1%. Dietro a Letta c’è un testa a testa che va avanti da mesi e che, per ora, è vinto dal Movimento 5 Stelle. I grillini recuperano lo 0,7% e risalgono al 18,4%, ancora lontanissimi dalle ultime elezioni politiche. A un soffio c’è Fratelli d’Italia, che guadagna altrettanto – probabilmente a discapito della Lega – e sale al 18%. Tra il partito di Salvini e quello di Meloni ci sono appena 3,2 punti percentuali.

Azione cresce ancora, sempre più giù Italia Viva

Ben lontano dai principali partiti c’è Forza Italia, che questa settimana perde un terzo di punto e cala al 6,4%. Altrettanto guadagna Azione, che invece sale al 3,7%: il partito di Carlo Calenda ormai orbita intorno ai quattro punti percentuali. Segue Sinistra italiana, che perde lo 0,3% e scende al 2,8%. Cala ancora Italia Viva, anche se di un decimo di punto, e si ferma al 2,1%. I Verdi perdono lo 0,3% e scendono all’1,9%, +Europa guadagna lo 0,2% e sale all’1,7%, cifre identiche per Mdp Articolo 1, +0,2 e quota 1,7%. Chiude Cambiamo! di Giovanni Toti, che guadagna un decimo di punto e sale all’1,1%.

Fonte : Fanpage