Serie de Il Signore degli Anelli, budget record: 465 milioni di dollari per la 1° stagione

La nuova serie di Amazon dedicata a Il Signore degli Anelli continua a far parlare di sé ancor prima (ben prima) della messa in onda: dalla Nuova Zelanda arrivano cifre davvero esorbitanti che consacrano questo show come la serie più costosa mai realizzata fino a ora.

Si parla di 650 milioni di dollari neozelandesi, pari a 465 milioni di dollari americani e a circa 390 milioni di euro. E questa cifra è il budget stabilito per la sola prima stagione…

Il fantasy mitologico nato dalla penna dello scrittore da J.R.R. Tolkien e diventato un fenomeno culturale di massa, conosciuto globalmente, a ogni latitudine anche (e soprattutto) grazie al successo dei film diretti da Peter Jackson, tornerà ad appassionare milioni di persone.
Sempre di milioni si parla, ricollegandoci alla notizia del budget straordinario…

La serie de Il Signore degli Anelli batte tutti i record

Ma che “batte”?! Frantuma semmai, ecco il termine più appropriato da utilizzare.

Fino a oggi a detenere il record di serie televisiva più costosa della storia era The Crown, con un budget di circa 130 milioni per stagione, seguita da Il Trono di Spade, con un costo di 10 milioni a episodio (per un totale di 73 milioni).

Il budget previsto per la serie targata Amazon dedicata all’universo nato dalla penna di J. R. R. Tolkien non è soltanto per i costi di produzione ma comprende anche circa 250 milioni di diritti, per l’opera di Tolkien appunto…

Nelle intenzioni di Amazon ci sarebbero altre quattro stagioni, per un totale di 5 season più eventuali spin-off. Si presume che la serie de Il Signore degli Anelli deterrà il primato di show televisivo più oneroso di sempre per molto, moltissimo tempo…

Fonte : Sky Tg24