Coronavirus a Roma e nel Lazio, il bollettino dei nuovi contagi: i dati del 19 aprile 2021

Meno di 1000 casi di Coronavirus nel Lazio a distanza di due mesi dall’ultima volta, con Roma che si assesta a quota 500 (526). Sono invece 237 i casi di SarsCov2 nei Comuni della provincia della Capitale, e 187 nel resto del territorio regionale. Nel complesso sono 950 i nuovi positivi al Covid19 registrati nel Lazio alla giornata di lunedì 19 aprile (a fronte dei 1127 delle 24 ore precedenti), come comunicato nel consueto bollettino diramato dalle Aziende Sanitarie Regionali . 

Su oltre 8 mila tamponi nel Lazio (-3.787) e oltre 5 mila antigenici per un totale di oltre 14 mila test, si registrano 950 casi positivi (-177), 38 i decessi (+13) e +1.244 i guariti – il commento dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato -. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i decessi e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 6%. I casi a Roma città sono a quota 500. Scendiamo sotto i mille casi dopo circa due mesi. Domani apertura del nuovo hub vaccinale negli Studios di Cinecittà“.

Coronavirus: il bollettino del 19 aprile 2021

Nel complesso, alla giornata del 19 aprile sono 50458 gli attuali casi positivi Coronavirus nella regione Lazio. Di cui 473335 sono in isolamento domiciliare, 2753 sono ricoverati non in terapia intensiva, 370 sono ricoverati in terapia intensiva. 7328 sono i pazienti deceduti e 253642 le persone guarite. In totale sono stati esaminati 311428 casi. 

Coronavirus 19.04.2021-2

Coronavirus a Roma 19 aprile 2021 

 Nella Asl Roma 1 sono 189 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 227 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano undici decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 110 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie. 

I dati dai Comuni della provincia di Roma 

Nella Asl Roma 4 sono 12 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 109 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 116 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Coronavirus nel resto del Lazio 

 Nelle province si registrano 187 casi e sono tre i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 112 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Frosinone si registrano 44 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 87 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 21 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 67 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 10 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 63 anni con patologie.

Il bollettino dello Spallanzani del 19 aprile 2021

All’Inmi Spallanzani di Roma sono ricoverati “188 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2“. Lo evidenzia il bollettino odierno, il numero 445, dell’Istituto per le malattie infettive. “Sono 37 i pazienti ricoverati in terapia intensiva”, mentre quelli “dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali sono, a questa mattina, 2.442“.

Certificati vaccinali

In relazione ai certificati vaccinali l’assessore D’Amato ha poi comunicato: “Ad oggi alle ore 12 sono già 102.057 i certificati vaccinali consultati dagli utenti del Servizio sanitario regionale sul proprio Fascicolo sanitario elettronico su un totale di circa mezzo milione di certificati emessi. Ricordo che oltre ai dati anagrafici vengono riportate le date delle somministrazioni, il tipo di vaccino ed il lotto e un sigillo digitale verificabile con QR code. Per accedere al fascicolo sanitario occorre avere il Sistema pubblico di Identità Digitale (SPID)”.

Made with Flourish
Made with Flourish

Fonte : Roma Today