Maggio Musicale con pubblico se la Toscana è in giallo

Dal colore della regione dipenderà l’ingresso in sala nei primi spettacoli del festival fiorentino. “Noi siamo pronti”, dice il sovrintendente Pereira. L’assessore alla Cultura Sacchi prepara la rinascita.

Covid, il ministro Franceschini: dal 26 aprile riaprono cinema, teatri

“Il teatro è pronto,  possiamo gestire la situazione, dobbiamo solo aprire le porte e far entrare la gente”, dice il sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino Alexander Pereira. Si parla di pubblico in sala dal 26 aprile, primo giorno consentito dalle disposizioni governative per la riapertura dei luoghi dello spettacolo secondo criteri di sicurezza. Requisito necessario è quello di trovarsi in una zona gialla e non potendo sapere di quale colore sarà la prossima settimana la Toscana, Pereira può intanto affermare di poter riaprire il Teatro del Maggio di fronte a un pubblico ammesso che dovrebbe aggirarsi intorno alle 500 presenze. I primi spettacoli del Festival 2021 sono il concerto con musiche di Stravinskij diretto da Daniele Gatti con l’orchestra e il coro del  Maggio (26 aprile) e “Adriana Lecouvreur” di Francesco Cilea (Prima rappresentazione il 27 aprile). L’opera sarà diretta da Daniel Harding, con la regia di Frederic Wake-Walker. Nei ruoli principali canteranno María José Siri- Adriana Lecouvreur, Martin Muehle- Maurizio Conte di Sassonia, Nicola Alaimo-Michonnet, Ksenia Dudnikova-La principessa di Bouillon, Alessandro Spina-Il principe di Bouillon.

Coincidenza imprevedibile

Riapertura a Broadway, primo spettacolo dopo oltre un anno di chiusure

“La coincidenza dell’inaugurazione del Maggio con la riapertura dei teatri era imprevedibile – dice Pereira -. Sono in contatto con l’assessorato alla Salute per avere informazioni e giovedì sera la Regione potrà dirmi quale sarà la situazione. Credo che in questo momento sia più probabile che saremo in giallo, ma siamo al limite. In ogni caso le due serate saranno in streaming. Spero anche per il Requiem di Mozart con Daniel Harding il 29 aprile: sarebbe importante perché è dedicato alle vittime del Covid. “

Incognita pubblico

Fonte : Sky Tg24