Nella reunion di Friends sarà presente anche Justin Bieber

È notizia del Sun: la popstar canadese dovrebbe partecipare allo speciale che riunisce tutti i protagonisti del cult degli anni ’90. E gli sarebbe toccato indossare il mitico costume di Spudnik, frutto dell’umorismo insensato di Ross

[ ]

Il 10 aprile l’account Instagram ufficiale della serie Friends annunciava la notizia tanto attesa: “Abbiamo finito! Si può essere più emozionati?”. Il post si riferiva, ovviamente, alle riprese della reunion per lo streaming americano Hbo Max, rinviate l’anno scorso a causa del coronavirus. Nello speciale televisivo rivedremo così riuniti per la prima volta tutti i protagonisti del telefilm culto, ovvero Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer. Pare che accanto a Rachel, Monica e gli altri ci saranno anche alcuni ospiti, fra i quali Justin Bieber.

Il cantante idolo delle più giovani dovrebbe partecipare allo show in un cameo molto originale. A riportare la notizia è il tabloid The Sun, anche se a riguardo non ci sono ancora conferme definitive: secondo quanto indicato dal giornale britannico, dunque, Bieber avrebbe preso parte alle riprese nel buffo ruolo di Spudnik. Nel sesto episodio dell’ottava stagione, La festa di Halloween, Monica e Chandler organizzano un party in costume a cui Ross partecipa vestito da enorme patata con un caschetto dotato di antenne: secondo il suo strampalato senso dell’umorismo il travestimento sarebbe il risultato di un gioco di parole: spud (“patata” in inglese) e il satellite russo Sputnik. Prestandosi a molti malintesi, l’idea di Ross viene parecchio presa in giro.

Dunque, Bieber dovrebbe comparire proprio in quelle vesti bizzarre: “Per Justin è un onore essere stato coinvolto e non gli è dispiaciuto indossare un costume così ridicolo, si legge sul Sun. “Circa l’assoluto riserbo attorno al cameo… è sembrata un’operazione militare”. In effetti, anche se della reunion di Friends si parla ormai da oltre un anno, non sono mai trapelate informazioni precise, soprattutto non si è capito se gli attori torneranno a vestire i panni dei personaggi che li hanno resi famosi oppure presteranno semplicemente le loro testimonianze e i loro ricordi.

Fonte : Wired