San Lorenzo, ubriaco al volante non si ferma all’alt e sbanda sul marciapiede

Ubriaco al volante, ha evitato l’alt e – dopo una serie di manovre azzardate – ha finito la sua corsa su un marciapiede. E’ quanto successo in via dello Scalo di San Lorenzo con i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia piazza Danteche  hanno denunciato in stato di libertà un 30enne romano, con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebrezza. 

Dopo l’alt evitato, ne è scaturito un inseguimento, terminato poche centinaia di metri dopo, quando il 30enne, nel tentativo di effettuare un’azzardata inversione di marcia, ha urtato con lo pneumatico destro della sua auto sul marciapiede che delimita le corsie, danneggiando il semiasse.

Portato in caserma, l’uomo, sottoposto ad un controllo con l’etilometro, è risultato avere un tasso ben oltre il limite consentito. Per il 30enne è scattata anche la sanzione amministrativa per la violazione della normativa anti-Covid in vigore, poiché trovato in strada, senza giustificato motivo, oltre le ore 22.

Fonte : Roma Today