Valeria Fabrizi non riconosce Gianmarco Saurino e Pierpaolo Spollon: “Ma chi sono questi?”

Valeria Fabrizi è stata tra i protagonisti della puntata di Canzone segreta in onda il 16 aprile. A farle una sorpresa alcuni membri del cast di Che Dio ci aiuti: Gianmarco Saurino, Diana Del Bufalo, Pierpaolo Spollon ed Erasmo Genzini. Le hanno cantato una canzone del Quartetto Cetra. Gli attori hanno dichiarato: “Speriamo di renderla felice“. Spollon ha aggiunto: “Se riuscirò ad arrivare alla sua età con la sua energia e la sua verve, io avrò vinto“. A omaggiarla, anche Giorgia, figlia avuta dal marito Tata Giacobetti, che ha raccontato: “La mamma ha smesso di lavorare quando sono nata, all’apice della carriera e mi ha dedicato più di 15 anni della sua vita, come mamma perfetta. Dopo la morte di mio padre ha deciso di tornare, fu Pupi Avati a chiamarla“. A questo punto, è intervenuto il regista: “Nonostante fosse mancata per tanto tempo dal cinema, aveva mantenuto un rapporto con la verità, che è la qualità degli attori“.

Valeria Fabrizi si commuove per il marito Tata Giacobetti

Valeria Fabrizi, arrivata in studio, ha dichiarato: “Se mi piacciono le sorprese? Dipende. C’è sorpresa e sorpresa“. Poi, si è accomodata sulla sedia bianca. Dal pubblico qualcuno le ha chiesto chi vorrebbe vedere. L’attrice ha replicato: “Chi vorrei? Sono tanti quelli che vorrei. Ma tanti li ho anche perduti. Sono quelli che vorrei rivedere” e si è commossa. Poi ha continuato a raccontarsi ricordando Tata Giacobetti:

“La mia canzone preferita è My funny Valentine che me la cantò Tata Giacobetti, mio marito. Mi cantò quella canzone e poi mi disse: ‘Vuoi essere la mia fidanzata?’. Non posso dimenticarla questa canzone, non posso. L’altra è I ricordi della sera. Sapete cosa mi ricorda questo momento? Quando ero in collegio da piccina, in tempo di guerra, la mia mamma mi veniva a trovare. Le suore ci mettevano in una stanza buia, poi accendevano la luce e arrivavano le mamme ad abbracciarci. Un bel ricordo”.

Il cast di Che Dio ci aiuti sorprende Valeria Fabrizi

La sorpresa ha avuto inizio. L’attrice ha visto prima la figlia Giorgia, poi gli attori Gianmarco Saurino, Pierpaolo Spollon, Erasmo Genzini e Diana Del Bufalo che hanno cantato proprio I ricordi della sera. All’inizio, complice la lontananza, non li ha riconosciuti. Quando si è accorta che erano gli attori di Che Dio ci aiuti, si è portata le mani alla bocca con stupore. Valeria Fabrizi è rimasta piacevolmente sorpresa e ha cantato insieme a loro, poi si è commossa quando ha visto salire sul palco Pupi Avati. Alla fine della sorpresa ha commentato: “Che regalo che mi avete fatto, non me lo aspettavo. Sono stati bravi. Sul momento ho detto: ‘Ma chi sono questi? Cantano bene, eleganti’. Mi hanno ricordato un periodo che non c’è più”.

Fonte : Fanpage