I Royal Blood hanno pubblicato il nuovo singolo Boilermaker, prodotto da Josh Homme. Guarda il video

I Royal Blood hanno pubblicato il quarto brano estratto dal loro nuovo album di studio Typhoons in uscita il prossimo 30 aprile: si chiama Boilermaker ed è stato prodotto dal leader dei Queens Of The Stone Age, Josh Homme.

La canzone venne suonata per la prima volta dalla band britannica durante il concerto tenuto sul palco del festival Festival di Reading e Leeds nell’estate 2019. Ora è stata pubblicata la versione in studio che è stata incisa, sotto la supervisione di Josh Homme, nel suo studio Pink Duck a Los Angeles. Il video pubblicato insieme al brano è stato ideato e diretto dal regista Liam Lynch.

Riguardo al nuovo album, quando Mike Kerr e Ben Thatcher hanno iniziato a parlare della registrazione di un nuovo lavoro in studio sapevano esattamente quale obiettivo volevano raggiungere: un consapevole ritorno alle proprie origini, quando la loro musica era influenzata da Daft Punk, Justice e Philippe Zdar dei Cassius. Un approccio emozionale, viscerale e originale, simile a quello che aveva portato alla creazione del loro omonimo album di debutto.

La copertina del nuovo album Typhoons:

Ci siamo imbattuti in queste melodie senza quasi rendercene conto ed è stato subito divertente suonarle”, ha raccontato il frontman Mike Kerr. “Questo è ciò che ha alimentato la creatività per il nuovo album, il rincorrere quelle sensazioni. È stato strano, anche se ripensandoci, in ‘Figure it Out’ era già presente in fase embrionale ciò che abbiamo fatto oggi. Abbiamo capito che non dovevamo necessariamente distruggere tutto quanto creato in passato per andare avanti, dovevamo semplicemente cambiare marcia. Sulla carta sembra una cosa da poco ma quanto ascolti il nuovo album tutto appare fresco”.

Cosa aspettarsi dal nuovo lavoro di studio della band britannica?
Dettato il ritmo con “Trouble’s Coming”, l’album colpisce duro con il groove metallico di “Who Needs Friends”. L’incredibile contrasto creato da “Million & One” e “Limbo” non lascia più dubbi sulla freschezza dell’intero lavoro. Già presentata live e amata dai fan, “Boilermaker” è all’altezza della propria reputazione, “Mad Visions” è un brano in grado di evocare un Prince super-aggressivo. Chiude l’album la sorprendente “All We Have Is Now”, ballad al pianoforte dall’incredibile impatto emotivo.

Il nuovo approccio si manifesta anche nella decisione del duo di produrre Typhoons in totale autonomia. Fanno eccezione i brani Boilermaker, prodotto da Josh Homme (frontman dei Queens of the Stone Age), e Who Needs Friends, prodotto da Paul Epworth

Typhoons è disponibile in pre-order QUI in versione CD, vinile e digitale. Da ora disponibile in digitale, il singolo Typhoons  anche in versione vinile 7’.

La tracklist ufficiale di Typhoons, il nuovo album di inediti dei Royal Blood

1. Trouble’s Coming
2. Oblivion
3. Typhoons
4. Who Needs Friends
5. Million & One
6. Limbo
7. Either You Want It
8. Boilermaker
9. Mad Visions
10. Hold On
11. All We Have Is Now

Fonte : Virgin Radio