Goodnight Mommy, Naomi Watts protagonista del remake

Giunto al cinema nel 2014, il film originale austriaco ha raggiunto gli Oscar, nominato nella categoria Miglior film straniero

Nuovo Progetto per Naomi Watts, coinvolta pienamente nel remake in lingua inglese di “Goodnight Mommy”. L’attrice sarà la protagonista della pellicola e, al tempo stesso, impegnata come produttrice esecutiva.

I migliori film da vedere ad aprile

Il prodotto originale è un thriller psicologico austriaco, di cui Playtime ha acquistato i diritti di sfruttamento. La distribuzione del remake sarà invece affidata agli Amazon Studios. Una pellicola che ha visto la luce nel 2014, ottenendo un ottimo riscontro in termini di critica e pubblico. In corsa per gli Oscar in quell’anno, rientrando nella categoria “Miglior film straniero”.

La versione originale era diretta da Veronika Franz e Severin Fiala. Il remake, invece, vedrà Matt Sobel dietro la macchina da presa, con Kyle Warren alla sceneggiatura. Si è deciso di coinvolgere anche i registi del titolo austriaco, così da garantire una certa continuità tra i due film. Il loro ruolo sarà quello di produttori esecutivi. 

Goodnight Mommy, la trama

Le migliori serie tv da vedere ad aprile

Un thriller alquanto intenso, al punto da avere delle sfumature horror. Al centro della trama vi sono due fratelli gemelli di 9 anni. Attendono con ansia il ritorno della madre nella loro casa di campagna. La donna si presenta a loro con il volto totalmente ricoperto da bende. Ha subito un intervento di chirurgia plastica e il suo aspetto genera una serie di eventi a dir poco preoccupanti. 

Il suo atteggiamento nei confronti dei giovani figli è ben differente rispetto alla normale quotidianità della casa. C’è qualcosa di diverso in questa donna dal volto totalmente mascherato. Lukas è felice del fatto che le regole siano di colpo mutate. C’è molta più elasticità. Una mamma 2.0 che non pare disturbarlo affatto. La verità però diventa palese dopo poco. La madre fa finta che lui non esista, affatto. Elias, invece, inizia a pensare che quella non sia affatto sua madre. Le bende potrebbero celare una sconosciuta.

Il cambio repentino del suo atteggiamento inizia a scavare un solco profondo nella sua psiche. Un sospetto che genera una serie di fraintendimenti e discussioni che avranno conseguenze irreparabili.

Fonte : Sky Tg24