Justice League, Gal Gadot conferma: ‘Ho avuto dei problemi con Joss Whedon’

Non si spengono le polemiche su Justice League: nonostante il grande successo ottenuto da Zack Snyder con la sua Snyder Cut, infatti, i riflettori sono sempre puntati sul periodo in cui era Joss Whedon a dirigere le operazioni, con il regista accusato di aver assunto comportamenti non proprio esemplari.

È di alcuni giorni fa, ad esempio, la notizia secondo cui Whedon avrebbe minacciato Gal Gadot di distruggerle la carriera durante le riprese del film con Ben Affleck ed Henry Cavill, tutto a causa di alcune battute che l’attrice israeliana si sarebbe rifiutata di recitare.

Un’indiscrezione, quella sulla lite in questione, confermata ora proprio dalla diretta interessata: “Ho avuto i miei problemi con Joss Whedon, ma Warner Bros. è intervenuta in maniera tempestiva” si legge nel breve ma inequivocabile comunicato rilasciato dall’attrice di Wonder Woman. Vedremo se anche Whedon avrà qualcosa da dire al riguardo: certo è che, ad oggi, la posizione del regista sembra destinata a peggiorare di ora in ora.

I problemi con il regista, naturalmente, non riguardano solo Gal Gadot: il caso più celebre è quello ben noto di Ray Fisher, che proprio nei giorni scorsi è tornato a scagliarsi contro Joss Whedon per il suo comportamento sul set di Justice League.

Fonte : Everyeye