Pipitone, legale: Olesya non è Denise

21.21
E’ differente da quello di Denise Pipitone, sparita da Mazara del Vallo l’1 settembre 2004, il gruppo sanguigno di Olesya Rostova, la giovane che sarebbe stata rapita dai nomadi quando era piccola e che somiglierebbe a Piera Maggio la mamma di Denise.
La documentazione è stata inviata alla procura di Marsala per accertamenti. La famiglia,attraverso l’avvocato Frazzitta, aveva rifiutato il “ricatto mediatico”,pretendendo di conoscere prima il risultato delle analisi reso noto nel corso della trasmissione della tv russa
Fonte : Televideo