The Quake – Il terremoto del secolo: il trailer del film

In sala ad agosto The Quake, disaster movie norvegese, sequel di The Wave del 2015

L’8 agosto arriva in sala il nuovo film del regista John Andreas Andersen, The Quake – Il terremoto del secolo. Un prodotto che giunge dalla Norvegia, con Kristoffer Joner e Ane Dahl Torp scelti per far parte del cast. Un film catastrofico per allietare le calde giornate d’agosto.

The Quake – Il terremoto del secolo: la trama

Il protagonista di The Quake – Il terremoto del secolo è Kristian Elkjord, interpretato da Kristoffer Joner. Si tratta di un uomo che ha vissuto unicamente per il suo lavoro quasi tutta la sua vita. Ciò lo ha portato a lesionare gravemente il proprio matrimonio. Si è infatti separato da sua moglie Idun, che ha il volto di Ane Dahl Torp, trascurando inoltre i suoi figli: Sondre e Julia, interpretati rispettivamente da Jonas Hoff Oftebro ed Edith Haagenrud-Sande.

Nonostante gli abbia di fatto rovinato la vita, il suo lavoro come geologo lo porta a una scoperta drammatica, che lo induce finalmente a fare qualcosa di differente dal semplice analizzare dati: agire. I suoi calcoli infatti evidenziano come Oslo possa essere minacciata in tempi brevissimi da un terremoto di dimensioni gigantesche, abbastanza potente da far sparire l’intera città dalle mappe. Riuscire a convincere tutti del pericolo che stanno correndo sarà a dir poco un’impresa, ma ciò non lo fermerà. Il suo pensiero è però principalmente rivolto ai propri cari. La sua famiglia è infatti in uno dei grattacieli più alti di Oslo. Lo sciame sismico giunge, come previsto, e inizia a divorare brandelli di città. Sarà suo compito riuscire a salvare i suoi cari da un gigantesco edificio già duramente colpito dal terremoto.

The Quake – Il terremoto del secolo: le curiosità

Protagonista della pellicola catastrofica è Kristoffer Joner, attore norvegese classe 1972, noto soprattutto per il ruolo di Villmark in The Man Who Loved Yngve. È stato inoltre inserito nel 2018 nel cast di Mission Impossible – Fallout, prendendo parte a una breve scena nella sezione iniziale della pellicola con Tom Cruise.

The Quake è il sequel di The Wave, altro disaster movie, diretto nel 2015 da Roar Uthaug. Il regista del nuovo capitolo ha rivelato quali fossero i propri dubbi iniziali, per poi essere convinto dalle basi storiche della trama. Nel 1904 infatti venne registrato un forte terremoto che colpì la regione di Oslo e, considerando come la Norvegia sia la zona sismica più attiva del nord Europa, è facile prevedere come prima o poi qualcosa del genere possa verificarsi nuovamente. Impossibile, per ora, indicare un periodo preciso.

L’obiettivo di The Wave e The Quake è però quello di lanciare una sfida a Hollywood, che detiene il record di film di questo genere, tutti ad alto budget. Basti pensare a San Andreas, con Dwayne Johnson. Questo capitolo riporta sullo schermo Kristoffer Joner, Ane Dahl Torp, Jonas Hoff Oftebro e Edith Haagenrud-Sande, tutti protagonisti del primo film, con l’aggiunga di Kathrine Thorborg Johansen. Budget ridotto, come per The Wave, pari a 5.3 milioni di dollari, e divieto di visione ai minori di 13 anni.

Fonte : Sky Tg24