Marvel, Chadwick Boseman vince il Critics Choice Award postumo come miglior attore

Dopo la grande vittoria agli ultimi Golden Globe, il compianto Chadwick Boseman porta a casa un altro riconoscimento postumo. Stavolta si tratta del Critics Choice Award al miglior attore, ottenuto grazie alla sua interpretazione nel film drammatico Ma Rainey’s Black Bottom, uscito sulla piattaforma Netflix alla fine dello scorso dicembre.

Si tratta infatti del secondo riconoscimento postumo in carriera per Boseman dopo il Golden Globe ottenuto la settimana scorsa per il medesimo ruolo. Nelle passate settimane il regista del film George C. Wolfe ha ricordato commosso il comportamento esemplare di Boseman sul set: “Capisci subito quando ti trovi davanti qualcosa di brillante, di star assistendo a qualcosa di magico. Nella scena in cui Chad maledice Dio che era fisicamente ed emotivamente monumentale avevamo fatto il primo ciak, ma subito dopo è collassato fisicamente; gli ho chiesto se poteva prendere in considerazione alcuni miei appunti e 20 minuti dopo li aveva incorporati completamente nella scena. In aggiunta alla sua brillantezza nel suo lavoro aveva anche questa tendenza a cercare e trovare nuove verità nel materiale che recitava“.

L’attore è scomparso la scorsa estate ad appena 43 anni, a causa di un cancro al colon diagnosticato quattro anni fa. Ma Rainey’s Black Bottomè l’ultimo film che ha interpretato, e sono in molti a sperare anche nell’Oscar. Anche il Marvel Cinematic Universe ha reso omaggio, nel corso dei Gotham Awards 2021, al protagonista di Black Panther, con le testimonianze e i ricordi dei suoi colleghi e degli amici.

Ai Critics Choice Awards Boseman era candidato anche come non protagonista per il suo ruolo nel film Da 5 Bloods – Come fratelli di Spike Lee e sempre targato Netflix.

Fonte : Everyeye