Tom Cruise: tutto quello che sappiamo su Top Gun: Maverick

Tra circa quattro mesi, esattamente il prossimo luglio, sperando non ci rimpiombi in una nuova curva di contagi da Coronavirus, avremo finalmente la possibilità di vedere l’attesissimo Top Gun: Maverick di Joseph Kosinski con protagonista Tom Cruise, sequel del cult di Tony Scott annunciato ormai sei anni fa, nel 2015.

Le riprese del film sono ufficialmente iniziate all’inizio dell’estate del 2018 e l’intenzione del sequel è quella di riproporre in chiave aggiornata alla modernità le stesse atmosfere del primo capitolo, con nuove reclute da addestrare nella contemporaneità dell’aeronautica militare americana. Di seguito, comunque, ecco tutto ciò che sappiamo finora sul progetto.

L’uscita del film, innanzitutto, è ora prevista per il prossimo 2 luglio 2021, posticipato due volte a causa della Pandemia di Coronavirus. Inizialmente, comunque, era stato accumulato un ritardo rispetto all’uscita originariamente fissata (19 luglio 2019) per migliorare e perfezionare al dettaglio le sequenze acrobatiche in volo e tutte le coreografie annesse.

Poi, nel film tornerà oltre Tom Cruise anche Val Kilmer nel ruolo di Iceman, mentre Meg Ryan non riprenderà la parte di Carole nel sequel diretto da Kosinski. Nel cast troveremo comunque anche Miles Teller nei panni del figlio di Goose, Jennifer Connelly, Ed Harris, il grande Jon Hamm e Lewis Pullman.

La storia, infine, ruoterà attorno al Maverick di Cruise, ormai capitano, che viene assegnato all’addestramento di un nuovo gruppo di cadetti aspiranti piloti di caccia per una pericolosa missione che potrebbe costare loro la vita. A complicare l’incarico è la presenza del figlio del compianto Goose, amico di Maverick scomparso durante gli eventi del primo film, che a quanto pare parrebbe ritenere responsabile proprio Maverick della morte del padre.

Fonte : Everyeye