FC Emmen-Sparta Rotterdam 1-1

Il pareggio che a fine gara ha portato in dote un punto a testa è arrivato nei minuti di recupero (per la precisione al minuto 96). E’ stato Michael de Leeuw a realizzare il gol del definitivo pareggio salvando da una sconfitta l’Emmen contro lo Sparta Rotterdam. Il match è terminato sul risultato di 1-1. La rincorsa di chi doveva inseguire nel punteggio era iniziata al 43′ quando si era momentaneamente spezzato l’equilibrio di inizio gara. Poi come detto, Michael de Leeuw ha trovato il pertugio giusto portando in dote alla sua squadra un buon punto.

Lo Sparta Rotterdam è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Laros Duarte segnato negli ultimi 5 minuti (43°), la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con de Leeuw.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell’occasione del gol: sia Michael Verrips (Emmen) che Maduka Okoye (Sparta Rotterdam) hanno compiuto 4 interventi ciascuno.

Nonostante il pareggio, l’Emmen ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (15-14), e ha battuto più calci d’angolo (7-2) dello Sparta Rotterdam.

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (614-201): si sono distinti Miguel Araujo (108), Nick Bakker (92) e Sergio Peña (74). Per gli ospiti, Abdou Harroui è stato il giocatore più preciso con 24 passaggi riusciti.

Sergio Peña nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l’Emmen: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per lo Sparta Rotterdam è stato Abdou Harroui a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nell’Emmen, il centrocampista Kerim Frei è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 16 totali). L’attaccante Lennart Thy è stato invece il più efficace nelle fila dello Sparta Rotterdam con 10 contrasti vinti (17 effettuati in totale).

Emmen: M.Verrips, G.Bijl, N.Bakker, M.Araujo, C.Cavlan, Kerim Frei, L.Adzic, S.Peña, J.Vlak, L.Bernadou, M.de Leeuw (Cap.). All: Dick Lukkien
A disposizione: R.van Rhijn, H.Ben Moussa, S.Tibbling, R.de Vos, J.Rhyner, D.La Torre, D.Telgenkamp, K.Veendorp, N.Laursen, P.Gladon, M.Kolar, S.van der Lei.
Cambi: P.Gladon <-> L.Adzic (45′), N.Laursen <-> L.Bernadou (82′), M.Kolar <-> J.Vlak (87′)

Sparta Rotterdam: M.Okoye, B.Vriends, A.Meijers, D.Abels, T.Beugelsdijk, Laros Duarte, A.Auassar (Cap.), W.Burger, A.Harroui, M.Engels, L.Thy. All: Henk Fraser
A disposizione: R.Kharchouch, J.Van Mullem, E.Emegha, M.Fabrie, D.Vianello, S.Mijnans, Deroy Duarte, B.van Leer, B.Smeets, M.Heylen, D.Gravenberch, J.Meerstadt.
Cambi: D.Gravenberch <-> M.Engels (58′), D.Duarte <-> L.Duarte (70′), R.Kharchouch <-> W.Burger (70′), M.Heylen <-> L.Thy (85′)

Reti: 43′ Laros Duarte (Sparta Rotterdam), 96′ (R) de Leeuw (Emmen).
Ammonizioni: M.Verrips, N.Laursen, R.Kharchouch

Stadio: De Oude Meerdijk
Arbitro: Danny Makkelie

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Fonte : Sky Sport