E-commerce, ora si pensa a una Amazon made in Europe

E-commerce: verso una Amazon europea

“Le piattaforme digitali di e-commerce rappresentano i nuovi canali di vendita, purtroppo però su questo l’Italia è molto indietro rispetto a molti paesi europei nonostante abbia un potenziale veramente elevato”. A dirlo è la vicepresidente di Confindustria per l’internazionalizzazione, Barbara Beltrame, secondo la quale il momento è propizio per la digitalizzazione delle imprese, “puntare sull’e-commerce e lavorare su una piattaforma di commercio elettronico europea che possa contrastare i giganti americani e asiatici”.

Ma anche l’Europa necessita di un cambiamento in tal senso, secondo Beltrame. L’idea, come si legge su CorCom, è quella di investire sulla realizzazione una piattaforma e-commerce competitiva nei confronti di quelle americane e cinesi, “in particolare con Alibaba e Amazon perché solo la dimensione continentale può reggere il confronto con questi giganti e come Confindustria stiamo cercando di lavorare in tal senso” spiega Beltrame.

“Un tema veramente importante, perché sappiamo che per quanto riguarda i beni di consumo il commercio elettronico è un canale sempre più diffuso. Complice chiaramente la pandemia, le vendite online hanno avuto un vero boom”.

Fonte : Affari Italiani