Istat:in 2020 +10,2% morti per epidemia

14.58
Tra marzo e dicembre 2020 ci sono stati 108.178 decessi in più rispetto alla media dello stesso periodo degli anni 2015-2019.Nel 2020 il totale delle morti per il complesso delle cause è stato di 746.146, il più alto dal Secondo dopoguerra. Così nel Rapporto Iss-Istat sull’analisi della mortalità nel 2020.
L’incidenza dei decessi Covid, fino al 31/12/2020, è stata del 14,5% al Nord, 6,8% al Centro e 5,2% al Sud.Il maggior incremento mortalità in Lombardia,+111% Da inizio epidemia a fine 2020,il 10,2% dei decessi in più si deve al Covid.
Fonte : Televideo