Bruciò moglie e amica, arrestato 70enne

10.48
Appiccò intenzionalmente l’incendio nell’abitazione dove morirono carbonizzate sua moglie, Franca Fava, 68 anni, e l’amica di lei, Fiorella Sandre, di 74 anni. Con questa accusa i Carabinieri hanno arrestato il 70enne con l’accusa di duplice omicidio aggravato.
Il fatto avvenne il 10 giugno del 2020 a Castagnole di Paese, nel Trevigiano.
L’uomo era già indagato dalla Procura di Treviso. Avrebbe dato fuoco alla casa per incassare premi assicurativi per diverse centinaia di migliaia di euro per i danni causati dalle fiamme.
Fonte : Televideo